Sunday, February 26, 2006

Le parole di un poeta

Come il cuore batte
dentro le profonde oscurità del corpo
così io, anche se in gabbia,
continuo a pulsare di vita.
Quelli privi di coraggio e onore
Si ritengono liberi
Ma sono schiavi.
Io volo
sulle ali del pensiero
così, sebbene in questa gabbia,
sono più libero di loro.

Abdul Rahim Muslim Dos

1 comment:

Gasfirane said...

Per chi non sa